Aria & Luce Children’s Book

Il progetto | Tutto ha avuto inizio verso settembre dello scorso anno, durante un incontro con l’autrice Giamila Fiorini e la Libroteca, nonché Casa Editrice Saremo Alberi di Salerno. “Aria e Luce” è una fiaba che racconta di amicizia e sensibilità, coraggio e dolcezza, la storia di due bimbe che trovano il modo di comunicare ed affrontare il viaggio attraverso i due diversi Regni dai quali provengono.

Una fiaba che introduce una realtà importantissima e sempre più diffusa come l’autismo.

Le protagoniste | Aria, una bimba allegra, curiosa e coraggiosa dai riccioli biondi e ribelli.Luce una bimba introversa dai lunghi capelli castano scuro, due occhi profondi che nascondono dolcezza e sensibilità.

La lettura | Il libro non è altro che il prodotto finale di diversi step. Il primo riguarda la lettura, analisi e comprensione del racconto. Ogni fase del lavoro ha la sua importanza ma la prima più di tutte perché da essa dipendono la riuscita delle successive. Dopo aver letto più volte la fiaba, ho sottolineato le parti più evocative ed importanti, quelle che avrei sintetizzato e reso illustrazioni.

Gli schizzi | Gettare sulla carta le idee, scegliendo un tratto piuttosto che un altro, definendo pagina dopo pagina lo stile delle illustrazioni è lo step successivo alla comprensione del racconto e antecedente alle illustrazioni in digitale. Per agevolarmi il lavoro ho preferito disegnare rispettando il formato e definendo gli ingombri per i testi.

 

I disegni vettoriali | Terminati tutti gli schizzi, dopo averli riportati al computer comincia la lavorazione in digitale, trasformando i disegni in vettori.

La colorazione | Ultimo step per la realizzazione delle illustrazioni definitive è la colorazione. Non sto qui a riportarvi il numero di livelli di Photoshop raggiunti ma posso assicurarvi che ne sono stati tanti. Partendo dagli sfondi fino ai personaggi, i dettagli, le luci e le ombre, il lavoro è stato abbastanza complesso ma altrettanto soddisfacente.Ogni particolare delle illustrazioni è stato curato nel dettaglio, i volti, i capelli, gli abiti, gli animali…scegliendo accuratamente colori e pennelli.Pagina dopo pagina, rispettando il ritmo della lettura e della storia, anche i colori subiscono una trasformazione, passando da tonalità scure ed intense illuminate da scie simili a della polvere magica, per poi arrivare a colori più chiari e leggeri.

L’impaginazione | Una volta terminate le illustrazioni e definito i testi, l’attenzione si sposta sul lavoro d’ impaginazione grafica del libro, occupandomene personalmente. In questa fase di progettazione per completare il tutto in maniera armoniosa e coerente con lo stile grafico delle illustrazioni e lo stile del narrato è necessario scegliere con molta attenzione i caratteri tipografici. Per le pagine interne ho preferito un font classico leggermente graziato, mentre per la copertina e le parole chiave un font calligrafico dall’aspetto fiabesco. L’autrice ed io, tenendo presente che l’albo illustrato sarebbe stato oggetto di osservazione da parte di bambini e genitori abbiamo deciso di evidenziare, con un carattere tipografico diverso ed un effetto polveroso, alcune parole all’interno del libro, parole che invitano ad una riflessione.

Booktrailer | Per completare il lavoro ho realizzato un booktrailer del libro, un modo innovativo per mostrare un’anteprima di quello che sarà possibile trovare in libreria e online.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *